Settimane transumanza

Fiori

7 giorni al Lago di Resia con inclusa la mezza pensione dell'Hotel Pensione Theiner a partire da 357,00 Euro per persona

Offerta Speciale

Richiesta non vincolante

Vacanza al Passo Resia: I pregi

La regione turistica del Passo Resia ha in serbo per voi innumerevoli attività come l'escursionismo e i ciclo tour in estate e dei maestosi comprensori sciistici in inverno. Inoltre, trascorrendo una vacanza al Passo Resia scoprirete un’infinità di mete turistiche che val la pena visitare!

Da vedere in Val Venosta

  • Il campanile sommerso del vecchio abitato di Curon nelle immediate vicinanze dell’Hotel Pensione Theiner
  • Affreschi del 15° secolo nella chiesetta di San Nicola a Roia
  • Chiesa di San Benedetto a Malles risalente all’8° secolo, con affreschi carolingi
  • Monastero benedettino di Monte Maria a Burgusio, fondato nel 1200
  • Chiesa romanica di San Vito sul colle di Tarces
  • Glorenza, la più piccola città d’Europa completamente circondata da mura di cinta
  • Il Vintschger Museum a Sluderno
  • Chiesa romanica di San Sisinius a Lasa del 10° secolo
  • Castello Castelbello del 13° secolo, a Castelbelloe

e molto di più...

Esperienze a contatto con la natura nella regione Passo Resia

  • Fonte dell’Adige: Nel paese di Resia nasce l’Adige, il secondo fiume più grande d’Italia
  • Strada del ghiacciaio del Kaunertal, una delle più belle strade d’alta montagna dell’Austria
  • Strada del Passo dello Stelvio (2760 mt.), una delle più impressionanti strade di montagna delle Alpi
  • Parco Nazionale dello Stelvio nella regione dell’Ortles con una superficie di 134.620 ettari

Esempi di mete turistiche in Alto Adige

  • Giardini botanici del Castello Trauttmansdorff a Merano
  • “Ötzi” nel museo archeologico altoatesino di Bolzano
  • Merano, la città termale divenuta famosa quale località di soggiorno della principessa Sissi
  • Lago di Caldaro, il lago balneabile più caldo delle Alpi, incastonato in posizione idilliaca fra le colline vinicole di Caldaro, nella parte meridionale dell’Alto Adige

Con una gita di un giorno sul lago di Garda arriverete nella “terra dove fioriscono i limoni”